Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Covid, in Basilicata la minore saturazione delle terapie intensive

È quanto emerge dallo schema elaborato dalla Fondazione Gimbe sulla base dei dati forniti dall'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas)
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

POTENZA – “La Basilicata, nella gestione dell’emergenza sanitaria, è la regione italiana con la minore saturazione delle terapie intensive. Il numero dei posti letto occupati da pazienti Covid-19 nei reparti lucani, rispetto a quelli disponibili, è pari al 15%. La media nazionale si attesta al 41%, mentre la soglia di allerta è fissata al 30%”. Lo rende noto l’ufficio stampa della Regione riportando il dato emerso da uno schema elaborato dalla Fondazione Gimbe sulla base dei dati forniti dall’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas).

LEGGI ANCHE: Da Gimbe allarme terapie intensive: 13 regioni sopra la soglia d’allerta

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»