Difesa, il Maggiore Corbi: “‘Cuori in decollo’, storie di famiglie ‘azzurre'”

"Sono nate delle famiglie all'interno di quella che chiamiamo la 'grande famiglia aeronautica'"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Io stessa ho conosciuto mio marito in Aeronautica Militare e mi sono resa conto che non eravamo un caso isolato. Ho scelto di documentare storie come la nostra perche’ e’ un modo per raccontare questi 20 anni di donne nelle Forze Armate in modo diverso”. A spiegare all’agenzia Dire le ragioni che hanno portato a scrivere ‘Cuori in decollo’ (Edizioni Rivista Aeronautica), insieme al Colonnello Alessandro Cornacchini, libro presentato ieri sera al Campidoglio, e’ il Maggiore Debora Corbi, prima donna dell’Aeronautica Militare, giornalista e gia’ autrice del libro ‘Ufficiale Gentildonna’.

“Sono nate delle famiglie all’interno di quella che chiamiamo la ‘grande famiglia aeronautica’- aggiunge- e in coppie come la nostra c’e’ comprensione, condividiamo tante cose anche del nostro lavoro e c’e tanto sostegno reciproco”.

GELTRUDE, MEDICA AERONAUTICA: RACCONTO IL MIO’CUORE IN DECOLLO’

Geltrude T. e’ medico dell’Aeronautica Militare e ha conosciuto il ragazzo che sarebbe diventato suo marito all’Accademia di Pozzuoli. E’ una delle storie simbolo raccontate nel libro ‘Cuori in decollo’, presentato ieri sera al Campidoglio. “Come nella vita civile- ha risposto all’agenzia Dire, parlando della sua vita privata e della conciliazione con quella professionale- ci sono problemi, ma io e mio marito siamo sempre stati consapevoli della scelta fatta”.

Sulla prossima nascita del bambino, Geltrude e’ tranquilla e ha gia’ in mente l’organizzazione futura: “Finche’ il bambino avra’ cinque-sei mesi riusciro’ a stare con lui, poi i nonni, l’asilo e andremo avanti”.

COL. CORNACCHINI: ESSERE IN AERONAUTICA E’ PASSIONE

“Uomini e donne dell’Aeronautica Militare hanno passioni, anzi sono soprattutto le passioni che ci muovono. Le donne hanno portato novita’, ancora oggi pero’ l’argomento donne e Forze Armate, soprattutto in questa ricorrenza dei venti anni, e’ trattato a volte con leziosita’, ipocrisia e retorica”. A parlare con l’agenzia Dire e’ il Colonnello Alessandro Cornacchini, autore con il Maggiore Debora Corbi, del libro ‘Cuori in decollo’, presentato ieri sera in Campidoglio a Roma.

Nel libro vengono raccontate dieci storie di coppie e famiglie che si sono conosciute in Aeronautica Militare. Come ha sottolineato ai microfoni della Dire il Colonnello: “Sono proprio le passioni che ci hanno portato a scegliere l’Aeronautica, non e’ soltanto una scelta professionale, ci impegna totalmente, fino all’ultimo sacrificio se necessario”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

21 Dicembre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»