Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Giani: “La Toscana da domenica sarà zona gialla”

eugenio giani
Il presidente della Regione parla dei dati relativi al coronavirus, "fra i minori in Italia" e attende la decisione del Governo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

FIRENZE – Da domenica la Toscana torna in zona gialla. L’ufficialità arriverà nelle prossime ore, ma ormai per il governatore Eugenio Giani il dato è acquisito in sede di ministero della Salute: “Da personalità autorevoli del gruppo tecnico so che verrà portata l’indicazione con parere favorevole per la zona gialla, anche perché i risultati li vediamo, sono oggettivamente sempre in miglioramento”, spiega a margine di un sopralluogo all’ospedale di Prato.

“Anche oggi- ricorda- abbiamo 517 contagiati, che sono un numero fra i minori in Italia in proporzione agli abitanti, i posti occupati in terapia intensiva sono sempre più ridotti. Oggi abbiamo un saldo negativo di 61 ricoveri Covid. E poi vi è una condizione anche dal punto di vista epidemiologico che vede il tracciamento arrivato ormai al 100%. Siamo nella condizione di poter fare un’indagine e di sapere chi ha contattato e chi ha incontrato chiunque nel momento in cui un tampone risulta positivo. Sono un po’ tutte le condizioni che al gruppo tecnico vanno bene”. L’ingresso in zona gialla avverrebbe da domenica, precisa ancora, “come è lo standard che il ministero e il gruppo tecnico hanno assimilato: con decisione il venerdì e il decreto in serata”.

LEGGI ANCHE: Firenze, Nardella: “Chiudere per le feste è inevitabile per prudenza”

In merito alle restrizioni anti-Covid in arrivo a livello nazionale “so che c’è un fortissimo dibattito quindi è difficile pronunciarsi su cosa poi arriverà in Consiglio dei ministri. Non ho nemmeno indiscrezioni, perché noi abbiamo una call dei presidenti delle Regioni con i ministri degli Affari regionali e della Sanità alle 14. Quindi dopo vi posso dire lo scambio di opinioni, ma in realtà è un parere quello che esprimono i presidenti delle Regioni. So che tutto verrà deciso dal Consiglio dei ministri” aggiunge Giani.

LEGGI ANCHE: Natale in zona rossa, oggi la decisione: ecco le ipotesi del Governo

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»