Comunali, de Magistris: “Fico parla di laboratorio Napoli… ma sta con Mastella e De Luca”

Luigi de Magistris
Per l'attuale sindaco di Napoli la candidatura di Gaetano Manfredi per la coalizione con Pd e M5s "è il ritorno alla ennesima potenza al periodo di Rosetta Jervolino"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – “A Fico che dice che c’è un laboratorio Napoli rispondo: Roberto, lo sai anche tu che non c’è alcun laboratorio Napoli. Stai con Mastella e De Luca. È una scelta politica e lo sai anche tu. Chi entra nel sistema poi digerisce bocconi anche amari. Ognuno fa le sue scelte nella propria vita. Lugi de Magistris può fare errori ma non mette mai nel tavolo della mediazione politica la propria coerenza e la propria credibilità”. Così in un’intervista alla Dire il sindaco di Napoli Luigi de Magistris per il quale forse proprio Fico, “se avesse avuto veramente l’amore e la passione profonda per questa città”, avrebbe potuto provare a costituire un laboratorio.

LEGGI ANCHE: Comunali Napoli, Fico: “Manfredi scelta migliore per la città”

Quello che ha determinato la candidatura di Gaetano Manfredi per la coalizione con Pd e M5s per de Magistris “è il ritorno alla ennesima potenza al periodo di Rosetta Jervolino”.
“Perché Jervolino – sottolinea – aveva il suo schieramento di centrosinistra e Manfredi ha 12, 13 partiti e partitelli. La vedo complicata che possa governare una città in maniera autonoma, da rettore. Penso che avrà grandi problemi. Altro che critica sul fatto che io sono isolato: ho governato per 10 anni una città in modo autonomo. Noi in questa esperienza non ci siamo: non ci hanno chiamato, ma non ne abbiamo sentito la mancanza perché in quel tipo di campo non ci saremmo stati”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»