Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Fotografano la scheda elettorale, traditi dal click dello scatto: due denunciati a Napoli

Entrati in cabina, un 19enne di Chiaiano e un 42enne di Marianella, hanno scattato una foto senza premurarsi di silenziare lo smartphone
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – Avevano immortalato la scheda elettorale i due uomini, un 19enne di Chiaiano e un 42enne di Marianella, denunciati a Napoli dai carabinieri per aver violato la legge che assicura la segretezza dell’espressione del voto nelle consultazioni elettorali.
I presidenti di due seggi di Chiaiano e Piscinola avevano chiesto ai due di lasciare, come previsto dalle norme, qualsiasi dispositivo elettronico prima di entrare in cabina. I due avrebbero assicurato di non averne con sé.
Nonostante le rassicurazioni, quando sono entrati in cabina hanno scattato una foto alla scheda elettorale senza premurarsi di silenziare lo smartphone.
I presidenti di seggio, ascoltato il click della fotocamera, hanno allertato i carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli che hanno identificato e denunciato i due, sequestrando loro i cellulari.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»