Maratona di Roma, iscritti 14mila runner da 131 paesi

ROMA – Sono 14.100 i runner che si sono registrati alla 24esima Acea Maratona di Roma che si svolgerà domenica 8 aprile. Gli italiani sono 7.670, gli iscritti di altre nazioni 6.430 (131 paesi rappresentati inclusa l’Italia). Gli uomini sono 10.819, le donne 3.281. I disabili delle diverse categorie sono 65. Analizzando i dati degli italiani, risultano rappresentate 20 regioni e un totale di 1.567 comuni. Tra le regioni il Lazio mantiene il primato degli iscritti con 2.891, dei quali 2.530 da Roma. Al secondo posto la Lombardia con 718 iscritti (286 da Milano e provincia), al terzo si conferma la Puglia con 582 iscritti. Sopra i 500 iscritti ci sono anche l’Emilia Romagna con 556 e la Toscana con 543.

Uno sguardo all’estero

La Francia rimane sempre la prima nazione con 1.318 iscritti. Al secondo posto rimane la Gran Bretagna con 703, al terzo sale la Spagna con 501 che scavalca la Germania con 414. Le nazioni che hanno più di 100 iscritti sono 13. Tra gli iscritti, 1.572 partecipano per la prima volta mentre 26 hanno portato a termine le precedenti 23 edizioni e risultano iscritti alla 24esima. La categoria professionale più rappresentata rimane quella degli impiegati con 1.615 iscritti. I più giovani in gara sono il croato Iva Keler (nato il 3 febbraio 1998) e l’irlandese Sadhbh Dalton (nata l’11 maggio 1998). I più anziani sono l’italiano Angelo Squadrone (nato a Pisa il 21 febbraio 1929) e la francese Marie Helene Lancereau (nata il 20 novembre 1945). Infine, l’8 aprile, 30 partecipanti compiranno gli anni.
29 Marzo 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»