Covid, la Spagna farà una lista di chi rifiuta il vaccino

vaccinazione
Il ministro della Salute spagnolo Salvador Illa ha annunciato che verranno registrate “quelle persone a cui è stato offerto il vaccino e l'hanno semplicemente rifiutato”, e che il registro “sarà condiviso con i nostri partner europei”
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

di Alessio Pisanò

BRUXELLES – La Spagna, uno dei paesi europei più colpiti dalla pandemia, ha deciso di fare una lista dei cittadini che rifiutano il vaccino contro il Covid-19 e di condividerla con gli altri paesi dell’Unione europea (Ue). Lo ha annunciato il ministro della Salute spagnolo Salvador Illa lunedì in un’intervista televisiva all’emittente La Sexta.

“Non è un documento che sarà reso pubblico e sarà fatto nel massimo rispetto della protezione dei dati“, ha affermato Illa, spiegando che verrà fatta una lista “di quelle persone a cui è stato offerto il vaccino e l’hanno semplicemente rifiutato”. Inoltre, il registro “sarà condiviso con i nostri partner europei”, ha ribadito.

LEGGI ANCHE: Covid, il Regno unito anticipa l’Ue e approva il vaccino AstraZeneca

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»