Tg Cultura, edizione del 26 novembre 2020

E' online l'edizione settimanale
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

– A POMPEI RIEMERGONO I CORPI DI DUE ANTICHI IN FUGA DALL’ERUZIONE

I corpi di due antichi pompeiani, il padrone e il suo schiavo, sorpresi dalla furia dell’eruzione del 79 dopo Cristo mentre stavano tentando di fuggire. È questa la scoperta eccezionale avvenuta a Pompei grazie alla tecnica dei calchi in gesso durante uno scavo in località Civita Giuliana, a 700 metri a nord ovest di Pompei. Grazie all’affinamento della tecnica calcografica, torna così alla luce l’immagine dei due fuggiaschi con dettagli sorprendenti, dai panneggi degli antichi abiti romani alle vene delle mani. “Quanto è emerso dagli scavi dimostra che Pompei è un luogo incredibile di ricerca, di studio e di formazione”, ha detto il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini.

– GALLERIA BORGHESE SEMPRE PIÙ SOCIAL, AL VIA NUOVI APPUNTAMENTI

Dalle letture di poesie e di novità editoriali con autori come Aldo Cazzullo e Paolo Di Paolo, ai racconti delle opere da parte di ospiti internazionali, fino a brevi documentari che rivelano i dettagli dei capolavori. La Galleria Borghese diventa sempre più social e inaugura una serie di appuntamenti online per incontrare virtualmente il suo pubblico. Chiuso come tutti gli altri musei a causa del Covid, il sito nel cuore di Roma – già terzo in Italia più seguito su Instagram – amplia così la sua offerta digitale: “Se in questo momento non possiamo accogliere i visitatori, non vogliamo farvi dimenticare i capolavori che raccontano la storia del museo”, ha spiegato la direttrice Francesca Cappelletti.

– ‘NOTTURNO’ DI ROSI RAPPRESENTERÀ L’ITALIA AGLI OSCAR

Sarà ‘Notturno’ di Gianfranco Rosi a rappresentare l’Italia alla 93esima edizione degli Academy Awards nella selezione per la categoria ‘International Feature Film Award’. La Commissione di selezione per il film italiano da designare agli Oscar, istituita dall’Anica lo scorso luglio, ha scelto il film che concorrerà per la shortlist dei dieci film internazionali selezionati dall’Academy e che sarà resa nota il 9 febbraio 2021. L’annuncio delle nomination – la cinquina dei film nominati per concorrere al premio – è previsto per il 15 marzo 2021, mentre la cerimonia di consegna degli Oscar si terrà a Los Angeles il 25 aprile 2021.

– ANCHE LA MUSICA DICE BASTA: FERMATE LA VIOLENZA SULLE DONNE

Il mondo della musica dice a gran voce ‘Basta violenza sulle donne’. Attraverso i social, infatti, molti cantanti italiani hanno lanciato appelli, raccontato proprie esperienze in occasione del 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Tra i nomi intervenuti, Tiziano Ferro, Loredana Bertè, Irene Grandi, Piero Pelù, Vasco Rossi, Gianna Nannini, Laura Pausini, Elisa, Ermal Meta e Fiorella Mannoia.

:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»