Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Tg Cultura, edizione del 17 giugno 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

– A ROMA PER LA PRIMA VOLTA APRE AL PUBBLICO CASA BALLA

Pareti e porte dipinte, mobili e arredi decorati, abiti ideati e cuciti in casa. E poi quadri, disegni e sculture ovunque. È “un’opera d’arte totale” Casa Balla, l’appartamento al civico 39b di via Oslavia dove l’artista futurista Giacomo Balla visse dal 1929 alla sua morte nel 1958, e che per la prima volta apre le porte al pubblico. Frutto di un lavoro della Soprintendenza speciale di Roma e del Museo Maxxi, questa ‘officina del futuro’ potrà essere visitata da venerdì 25 giugno ogni fine settimana per cinque mesi, fino a domenica 21 novembre.

– AL MASSENZIO DE GREGORI CANTA LA COMMEDIA PER ‘DANTE ASSOLUTO’

Sarà ‘il principe’ Francesco De Gregori a inaugurare ‘Dante assoluto. E cielo e terra’, il festival organizzato dal Parco archeologico del Colosseo per celebrare i settecento anni dalla morte del Sommo poeta che si terrà alla Basilica di Massenzio dall’1 al 20 luglio. Il cantautore aprirà la kermesse – gratuita con prenotazione obbligatoria – cantando alcune terzine della Divina Commedia accompagnato dai musicisti dell’Orchestra popolare di Ambrogio Sparagna.

– IL MONDO DEI FUMETTI PIANGE IL SUO TUONO PETTINATO

Il mondo dei fumetti piange Tuono Pettinato, scomparso prematuramente a 44 anni. Nato a Pisa il 27 settembre 1976, Andrea Paggiaro dopo la formazione al Dams di Bologna ha fondato il collettivo Superamici insieme ai fumettisti Ratigher, Lrnz, Dottor Pira e Maicol & Mirco. Nel 2014 ha vinto il premio come Miglior autore unico al Lucca Comics & Games. Tuono Pettinato ha partecipato anche a Fumetti nei musei, il progetto del ministero della Cultura. “I suoi protagonisti continueranno a vivere nel fumetto e nelle tavole che ha generosamente donato all’Istituto centrale della grafica partecipando alla costituzione del primo fondo fumetti del patrimonio dello Stato”, ha detto il ministro della Cultura, Dario Franceschini.

– REGGIA DI CASERTA, UN’ESTATE DA RE CON LE STELLE DELLA LIRICA

Torna ‘Un’estate da re. La grande musica alla Reggia di Caserta’, la kermesse in programma dal 6 luglio al 4 agosto sul palcoscenico mozzafiato di piazza Carlo di Borbone e con il tradizionale teatro nell’Aperia del Giardino inglese. Evento di punta di questa quarta edizione sarà un concerto diretto da Riccardo Muti, alla guida della ‘sua’ Orchestra Giovanile Luigi Cherubini. Appuntamento fisso dell’estate con la musica lirica e sinfonica in Italia, ‘Un’estate da re’ renderà omaggio anche a Enrico Caruso per i 100 anni dalla sua morte.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»