fbpx

Tg Riabilitazione, edizione del 12 giugno 2019

PROFESSIONI DELLA RIABILITAZIONE: SALVARE NATURA PUBBLICA SSN

“#futuroe’pubblico: uguaglianza, solidarieta’, universalismo ed equita’ sono i principi base del Servizio sanitario, che e’ e deve restare pubblico e nazionale”. A firmare queste parole le Federazioni delle professioni sanitarie (infermieri, ostetriche, tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitarie tecniche della riabilitazione e della prevenzione), in tutto circa 750mila iscritti. “Occorrono piu’ formazione, innovazione dei modelli organizzativi e tecnologici- le loro richieste- anche per rafforzare gli organici decimati da anni di blocchi delle assunzioni e del turnover”.

AIFI FESTEGGIA 60 ANNI: RADICI FORTI, ORA NUOVE SFIDE

Dagli albori della fisioterapia alle nuove sfide per la professione del futuro. L’AIFI, l’Associazione italiana fisioterapisti, ha celebrato i suoi 60 anni e con l’occasione ha ripercorso le tappe che l’hanno portata a rappresentare la categoria e a tutelare professionisti e cittadini. E adesso, cambiando pelle con la costruzione dell’Ordine professionale e anche per la definitiva trasformazione da Associazione maggiormente rappresentativa della categoria ad Associazione tecnico-scientifica, si guarda ai nuovi bisogni di salute della popolazione e a contribuire sempre di più alla sostenibilita’ del Servizio sanitario nazionale. “Il futuro comincia da qui- ha detto il presidente Mauro Tavarnelli- Continuiamo a mettere per il domani lo stesso impegno di questi 60 anni”.

A JESOLO NUOVO PERCORSO DI RIABILITAZIONE CARDIOLOGICA

E’ nato a Jesolo, provincia di Venezia, un nuovo percorso per la riabilitazione cardiologica sulle dune della spiaggia, a due passi dal mare. Ad inaugurarlo il governatore Luca Zaia, l’assessore alla Sanita’ Manuela Lanzarin e il direttore generale della Ulss 4 Veneto Orientale Carlo Bramezza. “Trent’anni fa di infarto si moriva in moltissimi casi, oggi e’ un evento superabile, il tasso di mortalita’ e’ infinitamente piu’ basso, si fanno le cure e si fa la riabilitazione”, ha commentato Zaia. Il nuovo percorso riabilitativo e’ stato realizzato grazie ad un investimento di 361.000 euro.

A GASLINI ‘VIETATO NON SFOGLIARE’, MOSTRA LIBRI PER BIMBI DISABILI

Il team della Uoc Riabilitazione del Gaslini di Genova protagonista di una serie di iniziative e piccoli laboratori che coinvolgono i bambini. Tra le altre cose, la mostra itinerante ‘Vietato non sfogliare’: si tratta di libri accessibili, interattivi da leggere con i cinque sensi, realizzati per i bimbi con disabilita’, ma di straordinario interesse per tutto il pubblico dei piccoli lettori e anche per genitori, insegnanti, studenti e operatori della riabilitazione.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Guarda anche:

12 Giugno 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»