Welfare, Fico: “Troppi poveri, tema sia al centro del dibattito”

"Nel nostro Paese le persone che vivono sotto la soglia di povertà sono troppe. È una situazione inaccettabile che non può essere ignorata dalle istituzioni".
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Il dato è di qualche giorno fa, ma fa riflettere: il 70 per cento delle pensioni erogate dall’Inps è sotto i mille euro. Ancora più significativo e preoccupante è che le pensioni inferiori ai mille euro sono per l’86 per cento quelle delle donne. Siamo davanti a un evidente sintomo di disuguaglianza, anche se si tratta delle sole pensioni private, e in alcuni casi queste pensioni si sommano fra di loro. Resta un quadro allarmante”. Lo dice il presidente della Camera Roberto Fico su facebook.

“Nel nostro Paese- aggiunge- le persone che vivono sotto la soglia di povertà sono troppe. È una situazione inaccettabile che non può essere ignorata dalle istituzioni. In particolare gli anziani e i minori sono le persone più deboli, quelle che una società deve proteggere. Così oggi non è. In questi momenti così importanti per il Paese credo che il tema della povertà debba stare al centro del dibattito. Ce lo chiedono le persone, noi abbiamo il dovere di ascoltarle”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»