Canti, balli e foto per Pasqua nelle strutture Osa

ROMA – Dai balli latino-americani ai canti ciociari, tante le iniziative organizzate nei centri della cooperativa socio-sanitaria Osa in occasione della Pasqua.

BALLI E FOTO A CENTRO SOCIALE INTEGRATO DI FROSINONE

“La voglia di stare insieme, di giocare, di uscire ha trasformato il tradizionale pranzo di Pasqua offerto dall’Associazione Famiglie Handicap Frosinone (AFAF) in un momento di festa e di condivisione“. Lo ha dichiarato la responsabile del Centro Sociale Integrato (CSI) gestito da OSA. Diversi momenti dedicati a esibizioni di ballo latino-americano e danza a scopo educativo, oltre la consegna dei lavori realizzati all’interno del laboratorio artigianale. E’ stato donato inoltre, in occasione della Pasqua, un album fotografico. Un’idea nata durante il laboratorio artistico gestito dalle educatrici Simona e Antonella. Lo scopo è quello di realizzare una ‘memoria’ della quotidianità degli ospiti e delle numerose attività che la Cooperativa mette in campo ogni giorno. Alla fine del pranzo pasquale, l’intervento del presidente dell’Associazione dei familiari Marini, che ha ringraziato gli operatori del Centro che grazie al supporto della Cooperativa OSA e del Responsabile di Divisione Sociale Marcello Carbonaro rendono più belle le giornate dei residenti.

CANTI CIOCIARI A CENTRO SOCIALE ANZIANI DI FROSINONE

Musica, balli e buon cibo sono stati il leit motiv della tradizionale festa ‘Aspettando la Pasqua’ organizzata dal Centro sociale anziani di Corso Lazio per tutti gli ospiti dei sei Csa gestiti da OSA. Un gruppo di anziani ha sorpreso i 140 presenti esibendosi in due canti ciociari antichi con chitarra e tamburello. “È una giornata molto sentita da parte dei nostri ospiti- spiega il team di lavoro OSA- amano il clima pasquale e sono felici di poter festeggiare tutti insieme, allietati dalle note del maestro Mario Marchetti insieme agli iscritti al laboratorio musicale”. I pazienti diurni per questa giornata speciale hanno realizzato un albero di Pasqua.

LAVORETTI PER LA TAVOLA A RESIDENZA BELLAGIO

Alla Residenza Bellagio gli ospiti hanno realizzato dei lavoretti dedicati alla Pasqua. “I laboratori- spiega Giada, educatrice che lavora all’interno della struttura che OSA gestisce sul lago di Como– sono un’occasione per i nostri ospiti per divertirsi, stare insieme e per accrescere quel senso di comunità e di famiglia che cerchiamo di costruire ogni giorno qui in Residenza”. Aiutati dagli educatori, tutti i partecipanti hanno realizzato dei lavori che saranno posizionati sulle tavole della Residenza nel giorno di Pasqua.
30 Mar 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»