Latina, ospiti ‘Casal delle Palme’ di Osa protagonisti di un festival della canzone

Curate dai ragazzi e dagli operatori anche le scenografie
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

LATINA – Una bella serata insieme agli ospiti del centro ‘Casal delle Palme’, gestito dalla cooperativa Osa a Latina, che ha avuto lo scopo di unire le famiglie presenti al ritmo di musica. I ragazzi del centro, che dà sostegno a 22 disabili, dopo un periodo di prove all’interno del laboratorio di Karaoke, si sono esibiti in un vero e proprio festival della canzone italiana. Un piccolo ‘Sanremo’ trapiantato a Latina che si è svolto alla presenza di Solidarte, associazione presieduta da Giuliana Bocconcello. Oltre a parenti ed amici anche le istituzioni del capoluogo pontino hanno voluto partecipare all’evento come l’assessore alle Politiche di welfare e Pari opportunità del Comune di Latina, Patrizia Ciccarelli, la consigliera comunale Chiara Grenga, e la rappresentante UOC Servizi Assistenziali e Sociali, Alessandra Rambaldi. A dare la benedizione a tutti il parroco di Borgo Carso, Don Pasquale Bua. “Un momento di gioia e allegria contagiosa e persino commozione per alcune interpretazioni strabilianti di ragazzi particolarmente dotati- ha dichiarato la coordinatrice del centro ‘Casal delle Palme’ Giulia Giacomini- una serata di canti e condivisione di quello che il frutto del lavoro e la preparazione dei nostri assistiti e degli operatori. Alcuni hanno coinvolto nelle esibizioni anche i genitori. E’ stato tutto molto travolgente”.

Curate dai ragazzi e dagli operatori anche le scenografie che hanno reso ancora più colorata questa struttura che si trova in campagna. “Tutti i ragazzi al termine dello show hanno vinto e ricevuto il premio tanto atteso. Un vinile di cartone, realizzato sempre da loro- ha proseguito la Giacomini- a conferma dell’impegno quotidiano di ogni singolo ragazzo e dei percorsi didattici che in Osa vengono messi in campo”. Poi tutti a tavola a degustare piatti prelibati preparati da un servizio di catering.

Ti potrebbe interessare:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»