Festival di Cannes 2018, Italia in concorso con Garrone e Rohrwacher

Costume e Società

Festival di Cannes 2018, Italia in concorso con Garrone e Rohrwacher

ROMA – Sono stati ufficializzati oggi i titoli dei film in concorso alla 71esima edizione del Festival di Cannes. Nella kermesse cinematografica francese, che avrà luogo dall’8 al 19 maggio, l’Italia verrà rappresentata da “Lazzaro felice” di Alice Rohrwacher (con Nicoletta Braschi, Sergi Lopez, Alba Rohrwacher, Tommaso Ragno) e “Dogman” di Matteo Garrone (film che racconta il caso di cronaca nera legato al pugile ucciso dal “canaro” della Magliana negli anni ’80) . Un ottimo risultato considerando il fatto che l’anno scorso nessun film italiano era stato nominato.

Tra i film in concorso per aggiudicarsi la Palma d’Oro contro i quali dovranno vedersela i registi di casa nostra, temibili le opere dei maestri Spike Lee e Jean-Luc Godard (rispettivamente “BlacKkKlasman” e “The Picture Book”). A decretare il verdetto la giuria presieduta quest’anno da Cate Blanchett che prenderà il posto che l’anno scorso fu di Pedro Almodovar.

Nella sezione ‘Un certain regard’, un altro titolo del Bel Paese: si tratta di ‘Euphoria’,  il nuovo film di Valeria Golino interpretato da Valerio Mastandrea e Riccardo Scamarcio.  Nessun film per Netflix, che come era immaginabile viste le tensioni dei giorni scorsi, ha deciso di non presentare titoli alla kermesse essendo già in partenza esclusi dalla competizione.

Leggi anche Netflix contro il Festival di Cannes, a rischio Roma di Alfonso Cuaròn

 

I titoli in concorso per la Palma d’Oro

At War, Stéphane Brizé
Dogman, Matteo Garrone
The Picture Book, Jean-Luc Godard
Asako I & II, Ryusuke Hamaguchi
Sorry Angel, Christophe Honoré
Girls of the Sun, Eva Husson
Ash Is Purest White, Jia Zhang-Ke
Shoplifters, Kore-Eda Hirokazu
Capernaum, Nadine Labaki
Burning, Lee Chang-Dong
BlacKkKlasman, Spike Lee
Under the Silver Lake, David Robert Mitchell
Three Faces, Jafar Panahi
Cold War, Pawel Pawlikowski
Lazzaro Felice, Alice Rohrwacher
Yomeddine, A.B Shawky
Summer, Kirill Serebrennikov

La sezione ‘Un certain regard’

Border, Ali Abbasi
Sofia, Meyem Benm’Barek
Little Tickles, Andréa Bescond & Eric Métayer
Long Day’s Journey Into Night, Bi Gan
Manto, Nandita Das
Sextape, Antoine Desrosières
Girl, Lukas Dhont
Angel Face, Vanessa Filho
Euphoria, Valeria Golino
Friend, Wanuri Kahiu
My Favorite Fabric, Gaya Jiji
The Harvesters, Etienne Kallos
In My Room, Ulrich Köhler
The Angel, Luis Ortega
The Gentle Indifference of the World, Adilkhan Yerzhanov

12 aprile 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»