Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

In Friuli Venezia Giulia sette nuovi beni tutelati dal Ministero

Regione friuli venezia giulia fvg
La commissione regionale del patrimonio culturale si è riunita martedì scorso a Trieste
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

di Micol Brusaferro

TRIESTE – Si va da palazzi istituzionali come il municipio di Campoformido a grandi comprensori come l’ex ospedale psichiatrico di Udine. Sono sette i nuovi beni tutelati in Friuli Venezia Giulia dal ministero per i Beni e le attività culturali.

La notizia arriva dopo la prima seduta dell’anno della commissione regionale del patrimonio culturale, riunita il 26 gennaio a Trieste. I nuovi beni tutelati sono: due edifici del Porto Vecchio di Trieste, l’ex Opp, ospedale psichiatrico provinciale di Udine, il Duomo di Gorizia, la Villa Spezzotti di Tarcento, il municipio di Campoformido, l’ex fabbricato viaggiatori di Strassoldo a Cervignano del Friuli e l’ex fabbricato viaggiatori di Valvasone. Alla commissione, presieduta dal segretario regionale Roberto Cassanelli, hanno partecipato in qualità di componenti il soprintendente archeologia, belle arti e paesaggio del Friuli Venezia Giulia Simonetta Bonomi e il direttore regionale musei Andreina Contessa.

LEGGI ANCHE: Matano sarà presidente del premio giornalistico intitolato a Luchetta, ucciso a Mostar

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»