Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Salvini: “Nell’Italia che ho in mente i campi rom non esistono”

Il ministro dell'Interno torna a puntare il dito contro i rom
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Pazzesco. Roma, rubano un’auto, la lanciano a tutta velocità, non si fermano all’alt della Polizia e investono una donna, ora grave all’ospedale e alla quale invio il mio abbraccio. Qualcuno sostiene che non dovrei dirlo, invece io lo dico: i due delinquenti, minorenni, vengono da un campo rom, luogo di illegalità e degrado che alleva criminali e che nell’Italia che ho in mente non dovrebbe esistere”. Lo scrive su facebook Matteo Salvini, ministro dell’Interno commentando un episodio di cronaca accaduto a Roma.

“Questo Governo li chiuderà tutti”

“La questione rom non è ricompresa in questo decreto; ribadisco che il mio obiettivo è arrivare nell’arco del mandato di questo governo è la chiusura di tutti i campi rom in ogni città italiana. L’obiettivo è campi rom zero“, dice Salvini in conferenza stampa a palazzo Chigi.

Leggi anche:

Salvini: “Sul censimento dei rom non mollo, prima gli italiani”

Rom, Casamonica a Salvini: “Con noi righi dritto”. Lui: Minacce non mi spaventano”

Rom, Salvini: “Il problema sono i 30.000 parassiti che vivono nei campi”

Leggi anche:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»