Comunali Campania, Di Maio: “M5s in coalizione o vince o va al ballottaggio”

"A Giugliano andiamo al ballottaggio, a Caivano abbiamo vinto al primo turno, a Pomigliano d'Arco andiamo al ballottaggio da primi", dice in una diretta Facebook il ministro degli Esteri
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – “In queste ore c’e’ chi alle Comunali aveva provato a mettere insieme coalizioni. Coloro che le hanno messe insieme stanno andando ai ballottaggi o hanno vinto al primo turno. A Giugliano andiamo al ballottaggio, a Caivano abbiamo vinto al primo turno, a Pomigliano d’Arco andiamo al ballottaggio da primi”. Lo dice in una diretta Facebook il ministro degli Esteri Luigi Di Maio riferendosi alle elezioni comunali nei tre comuni della provincia di Napoli dove Pd e M5s corrono in coalizione. Di Maio ha riferito che il Movimento 5 Stelle sara’ al ballottaggio anche ad Ariano Irpino (Avellino). “Sono tutti Comuni – aggiunge – in cui i nostri gruppi sul territorio hanno deciso di aggregare liste civiche e-o forze politiche tradizionali del territorio. Io da stasera sono in tutti i territori per sostenerli”. Di Maio parla dei candidati come di “persone che hanno avuto coraggio e gli italiani, votando, hanno dato un segnale a quelle realta’ che hanno provato ad aggregarsi. Sono contento, c’e’ una strada da seguire. Qualcuno magari pensera’ che dobbiamo ricominciare a correre da soli, ne discuteremo, pero’ queste realta’ che hanno aggregato forze civiche del territorio ora si giocano una chance per governare i Comuni o alcuni stanno gia’ andando al governo. Devono essere sostenuti”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»