Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Comunali Torino, Lo Russo torna da Roma: “M5s fuori, dialogo con Azione”

stefano lo russo
Il primo punto all'ordine del giorno del centrosinistra è convincere i moderati a sostenere Lo Russo, prima che una parte di loro vada col centrodestra 'civico' di Paolo Damilano
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

TORINO – I 5 Stelle, privi di un interlocutore politico chiaro, sono ufficialmente fuori dall’agenda delle alleanze del centrosinistra torinese post-primarie. Lo spiega alla ‘Dire’ senza girarci troppo attorno il vincitore delle primarie e capogruppo in Consiglio comunale a Torino per il Pd Stefano Lo Russo: “Non sono nel perimetro”, taglia corto interpellato sui pentastellati. Lo Russo sta rientrando a Torino dopo aver terminato la sua due giorni romana durante la quale ha incontrato il segretario del Pd Enrico Letta (ieri) e il membro della direzione nazionale di Azione Matteo Richetti (oggi).

Ora il primo punto all’ordine del giorno del centrosinistra è convincere i moderati a sostenere Lo Russo, prima che una parte di loro, Azione in primis, vada col centrodestra ‘civico’ di Paolo Damilano.

La speranza di Lo Russo è quella di far rientrare Azione nel tavolo del centrosinistra torinese, da cui è uscita lo scorso novembre. Ma per ora, dopo che Richetti aveva parlato di candidatura autonoma di Azione sotto la Mole, col partito di Carlo Calenda Lo Russo non è ancora arrivato a un accordo: “Ci stiamo lavorando”, chiude.

LEGGI ANCHE: Comunali Torino, Azione chiude al Pd e guarda al centrodestra: “Ma il problema è Fdi”

LEGGI ANCHE: Comunali Torino, Sganga (M5s) apre al Pd: “Dialogo su circoscrizioni”

LEGGI ANCHE: Comunali Torino, Tresso: “Subito dialogo con M5s, Lo Russo convochi me e Lavolta”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»