Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

VIDEO | Coronavirus, scontro De Micheli-Salvini. “Sciacallo”, dice lei. Lui replica: “Dice sciocchezze”

"È un momento in cui dobbiamo aiutarci tutti. Bisogna stare composti. Salvini dimostra di non essere all'altezza di alti ruoli istituzionali", attacca De Micheli. Lui no nci sta
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Questo e’ un momento in cui dobbiamo aiutarci tutti. Bisogna stare composti. Il governo e non solo il governo deve essere unito. Salvini invece si sta comportando da sciacallo. Per chi aspirerebbe ad avere un ruolo istituzionale di alto livello, dimostra proprio di non essere all’altezza, non solo per ragioni politiche”. Cosi’ la ministra delle infrastrutture Paola De Micheli a margine dell’assemblea dem.

Lo sfogo di De Micheli arriva dopo che Salvini stamattina, di fronte alla notizia della prima vittima italiana, ha esportato a ‘bloccare, blindare, proteggere’. “Una preghiera per la prima vittima italiana del Coronavirus e un pensiero alla sua famiglia. Forse ora qualcuno avrà capito che è necessario chiudere, controllare, blindare, bloccare, proteggere? #coronavirusitalIa”, aveva scritto su twitter Salvini.

LEGGI ANCHE: VIDEO | Coronavirus, l’infettivologo: “Troppo clamore, abbassare i toni”

SALVINI: IO SCIACALLO? DE MICHELI DICE SCIOCCHEZZE

“‘Salvini sciacallo!’. Ma come si fa ad avere al governo gente che dice queste sciocchezze, in un momento così grave e delicato per il nostro Paese? Ah già, per il PD è sempre #colpadisalvini…”. Lo scrive su facebook Matteo Salvini.


Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»