Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Processo Ruby ter: Berlusconi assolto a Siena. “Il fatto non sussiste”

SILVIO BERLUSCONI
L'ex presidente del Consiglio era accusato di corruzione in atti giudiziari. Tajani: "Quanto fango prima di arrivare alla verità"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Assolto perché il fatto non sussiste. Dal Tribunale di Siena arrivano buone notizie per Silvio Berlusconi: l’ex premier è stato assolto nella tranche senese del processo Ruby ter. Berlusconi era accusato di corruzione in atti giudiziari. Con lui, è stato assolto, sempre con la stessa formula, anche Danilo Mariani, uno dei partecipanti alle feste di Arcore.

TAJANI: “QUANTO FANGO PRIMA DELLA VERITÀ”

Ovviamente, in Forza Italia la notizia è stata accolta in maniera molto positiva. Il coordinatore nazionale Antonio Tajani, su Twitter, scrive: “Chi lo conosce non ha mai dubitato della sua innocenza. Quanto fango prima di arrivare alla verità”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»