NEWS:

La Finlandia annuncia ufficialmente la richiesta di adesione alla Nato

Il Governo di Helsinki spiega che approverà la richiesta di adesione all'Alleanza atlantica. Poi toccherà al Parlamento per l'ok definitivo

Pubblicato:15-05-2022 14:19
Ultimo aggiornamento:16-05-2022 13:39

sanna marin finlandia
FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – Domenica 15 maggio, il presidente della Repubblica e il Comitato ministeriale per la politica estera e di sicurezza hanno finalizzato un rapporto sull’adesione della Finlandia all’Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico (Nato). Nella riunione, il presidente e il comitato ministeriale hanno convenuto che la Finlandia avrebbe presentato domanda di adesione all’Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico (Nato) dopo che il Parlamento sarà ascoltato. È quanto si legge in una nota ufficiale del Governo finlandese, in cui il Paese scandinavo annuncia ufficialmente che farà richiesta di adesione all’Alleanza Atlantica. La notizia è stata poi data in conferenza stampa a Helsinki dal presidente finlandese Sauli Niinisto insieme alla premier Sanna Marin.

LEGGI ANCHE: La studentessa finlandese in Africa: “Forse non è il momento buono per l’adesione alla Nato”

Sull’account ufficiale Twitter del Governo finlandese si precisa che è stato delineato che la Finlandia presenterà domanda di adesione all’Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico (Nato) dopo aver consultato il Parlamento. Il rapporto sull’adesione della Finlandia alla Nato – viene spiegato – passerà al Parlamento dopo l’approvazione della relazione da parte della sessione plenaria del Governo di oggi pomeriggio alle 17. Dopo l’approvazione, il rapporto sull’adesione sarà presentato al Parlamento che avrà l’ultima parola.


LEGGI ANCHE: Salvini: “Non è il momento per l’ingresso di Svezia e Finlandia nella Nato”

LETTA: “NON SI PUÒ CHE DIRE SÌ A RICHIESTA SVEZIA E FINLANDIA”

“Non si può colpevolizzare il popolo svedese e quello finlandese. Credo che il nostro Paese debba essere in linea con gli altri Paesi europei e con l’Alleanza atlantica della quale facciamo parte. Quindi, di fronte ad una richiesta di adesione alla Nato di Svezia e Finlandia il nostro Paese, secondo me, non può che dire sì. Non credo che l’ingresso di Svezia e Finlandia abbia l’effetto di allontanare la pace, semmai di avvicinarla”. Così il segretario del Partito democratico Enrico Letta, a margine degli appuntamenti elettorali a Piacenza.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy