Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

A Napoli disoccupati chiedono incontro a Renzi ma lui diserta, lunghe proteste: “Siete la rovina d’Italia”

renzi
Un gruppo di contestatori però è riuscito a intercettare l'auto dell'ex presidente del Consiglio, provando a colpirla con dei calci
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – Lunga contestazione da parte un gruppo di disoccupati nei confronti di Matteo Renzi, ieri al teatro Augusteo di Napoli per presentare il suo libro, “Controcorrente”. I manifestanti, aderenti al movimento di lotta 7 novembre, hanno protestato all’esterno della struttura per l’intera durata dell’iniziativa, nonostante un incontro con un gruppo di parlamentari di Italia Viva.

I disoccupati chiedevano di poter parlare con l’ex presidente del Consiglio che ha però lasciato il teatro usando un’uscita secondaria. Anche qui un gruppo di contestatori è riuscito a intercettare l’auto di Renzi, provando a colpirla con dei calci.
Fuori all’Augusteo, presidiato dalle forze dell’ordine con scudi antisommossa, diversi i cori contro Renzi, chiamato “mariuolo” (ladro in napoletano) insieme al deputato Gennaro Migliore che cercava una mediazione con i manifestanti, mentre ad altri esponenti di Italia Viva è stato detto “siete la rovina dell’Italia”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»