hamburger menu

La letteratura per ragazzi protagonista a Napoli. Da domani a Secondigliano al via la prima edizione di ‘Biss’

Troiano (VII Municipalità): "Un sogno realizzato: ne faremo un evento annuale per la riqualificazione culturale di un intero territorio"

Pubblicato:30-01-2024 18:04
Ultimo aggiornamento:30-01-2024 18:31
Canale: Articoli
Autore:
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

NAPOLI – “Grande emozione. Domani inizia il nostro primo festival per ragazzi. Tutto pronto. Stanno per accendersi le luci dopo mesi di lavoro“. Così Rosario Esposito La Rossa, ceo della casa editrice partenopea Marotta&Cafiero, in post su Facebook alla vigilia della prima edizione di Biss-Book Into Street Secondigliano, il festival della letteratura per ragazzi che si terrà nel quartiere napoletano.

Da domani al 2 febbraio, alla biblioteca Guido Dorso in piazza Zanardelli, si ritroveranno autori nazionali ed internazionali e case editrici pronti a dialogare con i giovani e i giovanissimi residenti nella VII Municipalità e non solo. Nel corso del festival anche laboratori e reading con le scuole, incontri con musicisti e l’esibizione della Fanfara dei carabinieri. Gli appuntamenti della tre giorni avranno inizio alle 9.

“Alla vigilia del festival sono emozionato a vedere un sogno realizzato e proprio nel momento in cui sono presidente di questa Municipalità. E’ immensa poi la gioia di iniziare dalla letteratura per i bambini. Faremo di questo festival un evento annuale e sempre più strutturato rivolto alla riqualificazione culturale di un intero territorio”. Così alla Dire Antonio Troiano, presidente della VII Municipalità di Napoli che ha accettato con sinergia d’intenti la proposta di Marotta Cafiero. “In questa edizione – aggiunge – abbiamo coinvolte le scuole di tutti e tre i quartieri della municipalità: Miano, Secondigliano e San Pietro a Patierno. Dalla prossima edizione, con una programmazione che partirà già ora, daremo spazio anche ad autori locali, magari con una giornata tutta dedicata a loro. È una mia idea – conclude – ma spero che sia utile alla riscoperta dei nostri territori”.

Il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi domani alle 12 parteciperà alla cerimonia inaugurale.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2024-01-30T18:31:43+01:00