hamburger menu

Salvini ‘arruola’ il campione di volley Mastrangelo: guiderà il dipartimento Sport della Lega

La presentazione alla Camera in una conferenza stampa con stelle dello sport italiano quali l'ex portiere Giovanni Galli e il canoista Antonio Rossi

salvini mastrangelo

ROMA – Il leader leghista Matteo Salvini ha presentato alla Camera il Dipartimento Sport della Lega e il suo responsabile, Luigi Mastrangelo. Classe 1975, capitano della Nazionale italiana di volley e pluricampione olimpico, il curriculum di Mastrangelo vanta vittorie e medaglie.

UNA PRESENTAZIONE RICCA DI STELLE

Oltre al deputato della Lega Felice Mariani, maestro e già commissario tecnico della Nazionale italiana di judo, e all’ex campione del mondo di Taekwondo e Direttore Generale dell’Ente di Promozione Sportiva e Sociale Cns aps Libertas-Coni, Fabio Caiazzo, alla conferenza stampa hanno partecipato volti noti e indimenticabili dello sport italiano come Giovanni Galli, capitano del glorioso Milan di Arrigo Sacchi e portiere della Nazionale, il canoista Antonio Rossi, campione olimpico e mondiale di kayak velocità, e il velocista Roberto Donati.

LEGGI ANCHE: L’Inter trionfa in Coppa Italia e il milanista Salvini va in silenzio stampa: scaramanzia o ‘rosica’?

I TEMI IN AGENDA

Salute, benessere, inclusione attraverso lo sport di base, sostegno ai valori dello sport a partire dai territori più disagiati: nell’agenda del neonato Dipartimento, particolare attenzione anche ai dati preoccupanti dell’Istat relativi agli effetti della pandemia sui giovani e sui fattori di rischio per la loro salute. Rispetto all’anno scorso, crollo dell’attività fisica dei giovani, nelle diverse fasce di età. Nel 2021, i bambini tra i 6 e i 10 anni sedentari sono il 24,9% rispetto al 19,3% del 2020.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-05-12T18:00:00+02:00