Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Peschereccio con 430 migranti incagliato a Pozzallo: tutti in salvo

pozzallo 2
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PALERMO – Si sono concluse in piena notte le operazioni di sbarco dei 430 migranti giunti a Pozzallo a bordo di un peschereccio rimasto incagliato sugli scogli davanti al porto della cittadina ragusana. Sul posto hanno operato vigili del fuoco, guardia di finanza, guardia costiera e protezione civile.

SONO SALITI IN PULLMAN INFREDDOLITI E BAGNATI

I migranti sono stati ospitati in una palestra di Pozzallo allestita dai volontari di protezione civile. “Sono scesi dal rimorchiatore Nos Aries e portati in pullman presso la palestra comunale – afferma Gianni Zacco, della Protezione civile regionale -. Pare stiano tutti bene fortunatamente, solo un po’ infreddoliti e bagnati”.

LEGGI ANCHE: Relitto di una barca di migranti minaccia l’area marina protetta Isole Ciclopi

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»