Mondo

Incidente aereo in Russia: 71 morti

ROMA – Cattive condizioni meteo, errore umano o guasto tecnico? Per il ministero dei Trasporti russo non sono ancora chiare le ragioni dell’incidente che ieri ha coinvolto un aereo dell’aviolinea russa Saratov Airlines. L’Antonov an-148 è precipitato alla periferia di Mosca subito dopo il decollo dall’aeroporto di Domodedovo. Il bilancio è di nessun superstite: sono morti tutti i 65 passeggeri e 6 membri dell’equipaggio.

Una spessa coltre di neve ha ostacolato le operazioni di recupero, ma sarebbe stata rinvenuta almeno una delle due scatole nere presenti a bordo.

Il Presidente russo Vladimir Putin, intanto, ha chiesto una commissione speciale per le indagini per chiarire le cause dell’incidente.

12 febbraio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»