hamburger menu

In Calabria scontro tra un treno e un camion: due le vittime

L'incidente è avvenuto ieri sera intorno alle 19 a Corigliano Rossano. Morti la Capotreno e l'autista del mezzo

Pubblicato:29-11-2023 09:15
Ultimo aggiornamento:30-11-2023 10:38
Canale: Calabria
Autore:
scontro treno camion
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Credits: Facebook Associazione Ferrovie in Calabria

ROMA – È di due vittime il bilancio dell’incidente tra un treno e un camion avvenuto ieri sera a Corigliano Rossano, in provincia di Cosenza. Attraverso una nota Rfi e Trenitalia hanno espresso “cordoglio e dolore per le vittime” spiegando che “il camion ha occupato la sede di un passaggio a livello che, dai primi riscontri, risulta regolarmente funzionante e chiuso”.

A spiegare la dinamica della tragedia, sui social, è stata l’Associazione Ferrovie in Calabria: “Attorno alle ore 19, nei pressi del posto movimento di Thurio, è avvenuto uno scontro tra il treno Regionale 5677 Sibari – Catanzaro Lido ed un camion, fermo sui binari in corrispondenza del passaggio a livello, regolarmente funzionante. Purtroppo, si contano anche delle vittime, tra cui la Capotreno e l’autista del mezzo su gomma. In questa sera di grande dolore nel cuore di tutti noi amanti delle ferrovie calabresi, il solo nostro pensiero va ai familiari delle vittime, ed alla grande famiglia dei ferrovieri: non ci sono davvero altre parole”.

Sulla vicenda indagano i carabinieri. La Procura di Castrovillari ha aperto un’inchiesta per far luce sulle dinamiche dell’incidente.

SCONTRO TRENO-CAMION TRA SIBARI E CORIGLIANO, RFI: LINEA RESTA SOSPESA

La circolazione ferroviaria sulla linea Sibari-Catanzaro Lido, tra Sibari e Corigliano Calabro, rimane sospesa per l’incidente avvenuto nella serata di ieri tra un treno e un automezzo. È questo l’ultimo aggiornamento di Rfi sulle conseguenze della circolazione ferroviaria dopo lo scontro avvenuto tra il treno Regionale 5677 ed un camion che aveva occupato la sede di un passaggio a livello nei pressi di Thurio, in provincia di Cosenza.

Dopo l’impatto i due mezzi hanno preso fuoco. Nell’incidente sono morti la capotreno Maria Pansini, 61 anni di Catanzaro Lido, e l’autista del camion il 24enne di nazionalità marocchina Said Hannaoui, unica persona a bordo del mezzo pesante. I passeggeri del convoglio, una decina, sono stati trasferiti negli ospedali di Corigliano e di Castrovillari. Per loro contusioni e traumi lievi. Sul posto sono intervenuti tempestivamente il personale del 118, i vigili del fuoco e le forze dell’ordine. Da primi particolari riferiti da Rfi “il camion ha occupato la sede di un passaggio a livello che dai primi riscontri risulta regolarmente funzionante e chiuso”. Le cause dello scontro sono ancora in corso di accertamento e la procura di Castrovillari ha aperto un fascicolo disponendo il sequestro dell’area interessata e dei mezzi coinvolti nell’incidente.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2023-11-30T10:38:32+01:00