hamburger menu

Ilaria Cucchi: “Torno in Senato ma stavolta da senatrice, Stefano sarà con me”

"Dovrò continuare a essere la voce degli ultimi", dice Ilaria Cucchi che si accinge a sedersi in un seggio del Senato, dove andò da cittadina per ascoltare le parole di Alfano sulla morte del fratello

Pubblicato:26-09-2022 02:36
Ultimo aggiornamento:26-09-2022 02:36
Canale: Politica
Autore:
ilaria cucchi
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – Con 437 sezioni scrutinate su 958 a Firenze Ilaria Cucchi, candidata all’uninominale Senato a un passo dalla vittoria: per lei al momento ci sono 93.625 pari al 40,75%, mentre la candidata del centrodestra Federica Picchi è molto indietro con 66.423 voti pari al 28,91%.

“Era il 3 novembre 2009. Mi trovavo in Senato per ascoltare il ministro Alfano che era stato chiamato a riferire su come e perchè fosse morto Stefano Cucchi, quando era in stato di arresto, nelle mani dello Stato. Momenti terribili”, scrive Ilaria Cucchi lo scrive su Facebook.

LEGGI ANCHE: DIRETTA | Elezioni politiche, segui lo spoglio e i risultati: Meloni stravince, Pd sotto il 20% – ULTIMO AGGIORNAMENTO 01.57

E prosegue: “Ora tornerò lì da senatrice. Sono consapevole della gravità del momento storico che sta vivendo il mio Paese ma non dovrò avere timore. Stefano sarà con me. So che è fiero di me e che mi sta dicendo che dovrò mantenere le promesse fatte a coloro che hanno avuto fiducia in me. Dovrò continuare ad essere la voce degli ultimi. Siamo Umanità in marcia”.

LEGGI ANCHE: Ilaria Cucchi apre la campagna elettorale sotto la targa del fratello Stefano: “Resterò tra la gente”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-09-26T02:36:48+01:00