hamburger menu

“Ti faccio fare la fine di Giulia”: 18enne arrestato ad Aosta dopo le minacce alla ex

La situazione era "fuori controllo", dicono i militari

Pubblicato:25-11-2023 12:30
Ultimo aggiornamento:27-11-2023 10:56
Canale: Cronaca
Autore:
arresti catania
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

AOSTA – Vessazioni, pedinamenti, minacce alla ex fidanzata. Per questo, ieri i carabinieri del nucleo operativo radiomobile di Aosta hanno arrestato un ragazzo di 18 anni di Aosta, che si trova ora in carcere a Brissogne. Lei, più giovane di qualche anno, già durante la relazione aveva subito vessazioni psicologiche, minacce e violenze, fino a quando la ragazza ha deciso di interrompere il rapporto. Da qui, una serie di messaggi minatori, fino ai pedinamenti davanti alla scuola di lei e agli appostamenti alla fermata dell’autobus. Poi la minaccia diretta, e quella frase: “Ti faccio fare la fine di quella là”, con un esplicito riferimento al femminicidio di Giulia Cecchettin.

La famiglia della ragazza, a questo punto, si è rivolta ai carabinieri. La situazione -scrivono i militari in una nota- era “fuori controllo”. Da qui la denuncia, le indagini immediate, le comunicazioni all’autorità giudiziaria fino all’arresto nei confronti del ragazzo. Rintracciato nella sua abitazione, è ora in carcere. Il fascicolo dell’indagine è affidato al sostituto procuratore Manlio D’Ambrosi.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2023-11-27T10:56:52+01:00

Ti potrebbe interessare: