Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Rissa finisce in tragedia a Napoli, un 17enne muore accoltellato

La giovane vittima è il nipote di un ras ergastolano della cosca camorristica Carfora, operante nel territorio di Gragnano
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – La polizia di Stato indaga sulla morte di un 17enne, deceduto poco prima dell’alba nell’ospedale di Castellammare di Stabia (Napoli). Nel nosocomio è arrivato contestualmente anche un 30enne. Entrambi residenti a Pimonte sono giunti al pronto soccorso con ferite procurate da un’arma da taglio. Il minore, ferito all’inguine e all’addome, è deceduto poco dopo l’arrivo in ospedale, mentre il 30enne non sarebbe in pericolo di vita. Si indaga su un accoltellamento avvenuto durante una rissa nel comune di Gragnano. La giovane vittima è il nipote di un ras ergastolano della cosca camorristica Carfora, operante nel territorio di Gragnano.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»