Tg Pediatria, edizione del 24 ottobre 2019

https://www.youtube.com/watch?v=YhZiTdz4WVI&feature=youtu.be1 BAMBINO SU 4 SOFFRE DI DERMATITE ATOPICA, ARRIVANO LINEE GUIDA"Un bambino su 4 presenta la dermatite atopica" e le
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

https://www.youtube.com/watch?v=YhZiTdz4WVI&feature=youtu.be

1 BAMBINO SU 4 SOFFRE DI DERMATITE ATOPICA, ARRIVANO LINEE GUIDA

“Un bambino su 4 presenta la dermatite atopica” e le tipologie di questa malattia infiammatoria cronica della pelle sono variegate. Da quella che provoca “lesioni contenute con riacutizzazioni, magari ogni 3-6 mesi”, a quei bambini che ne sperimentano “una forma stabile con cute estremamente sottile, in alcuni casi indurita con estese lesioni e grattamento”. Approfondisce la malattia Susanna Esposito, presidente Simeup Umbria, intervenendo sulle nuove linee guida su cute e tessuti molli.

BIMBO RUSSA O VA IN APNEA? LA SOLUZIONE PUÒ ESSERE IL DENTISTA

Sono molto comuni i bambini che di notte russano, vanno in apnea, che “inquieti tirano calci, testate, si muovono, si scoprono, vanno in giro per la stanza e chiamano la mamma per infilarsi nel lettone”. Spesso sono azioni considerate normali e “vengono generalmente raccontate con un sorriso, mentre andrebbero prese con molta attenzione”. Lo consiglia Edoardo Bernkopf, medico chirurgo specialista in Odontoiatria, che invece di puntare sull’adenotonsillectomia per risolvere il problema, illustra altre possibilità a disposizione delle famiglie.

PREMATURI, A NOVEMBRE SETTIMANA VALUTAZIONI GRATUITE IDO

Una settimana di valutazioni gratuite probono per i bambini nati sotto le 37 settimane, che abbiano un’età compresa tra 0 e 36 mesi. È l’iniziativa promossa dall’Istituto di Ortofonologia (IdO) a Roma dall’11 al 15 novembre in occasione della Giornata mondiale della Prematurità, che si celebra il 17 novembre. Ne parla Elena Vanadia, neuropsichiatra infantile dell’IdO.

VACCINI, MAGI (OMCEO ROMA): PICCO MOSTRUOSO DI MORBILLO

“Le vaccinazioni obbligatorie per i bambini sono importanti, soprattutto quelle contro le malattie esantematiche. Stiamo avendo un picco mostruoso di morbillo, dovuto al fatto che molti bambini non si sono vaccinati”. Lo fa presente il presidente dell’Ordine dei Medici di Roma, Antonio Magi.

INTERNET, TONIONI: IN ADOLESCENZA NO ALLE DIPENDENZE PATOLOGICHE

“Non amo parlare di dipendenze patologiche negli adolescenti perché la loro mente ha il vincolo di diventare qualcos’altro, di crescere, trasformarsi, acquisire un’identità. È simile alla creta fusa, per questo incastonarla in una diagnosi può essere rischioso”. Esordisce così Federico Tonioni, responsabile dell’area dipendenze e dell’ambulatorio per la psicopatologia web-mediata del Policlinico Gemelli di Roma, intervistato dalla Dire.

:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»