fbpx

Tg Politico, edizione del 24 settembre 2019

A MALTA INTESA SUI MIGRANTI, MA E’ SCONTRO CONTE-SALVINI

Redistribuzione automatica dei migranti e riforma del regolamento di Dublino. L’intesa tra i ministri dell’Interno al vertice europeo di Malta accoglie le richieste del governo italiano e il premier Giuseppe Conte parla apertamente di “passo avanti storico”. Non la pensa cosi’ Matteo Salvini che definisce l’accordo in romanesco una “sòla”. E accusa: “Gli sbarchi a settembre sono raddoppiati”. Ma il presidente del Consiglio non ci sta e ribatte accusando l’ex alleato di gelosia e invidia. “Guardi al risultato”, e’ il consiglio di Conte.

ALL’ONU LA SVOLTA VERDE, ZERO EMISSIONI ENTRO IL 2050

Zero emissioni entro il 2050. Da New York, teatro del summit mondiale sul clima, arrivano tiepide, buone notizie. Sessantasei Paesi, 102 città e 93 imprese si sono impegnati ad azzerare le emissioni entro il 2050. Protagonista nel palazzo dell’Onu la sedicenne Greta Thunberg, che ha bocciato i propositi sottoscritti dai leader mondiali: “Voi avete rubato i miei sogni e la mia infanzia con le vostre vuote parole”, ha detto Greta. Per il premier Giuseppe Conte l’Italia deve avere il primato della svolta verde. Primo banco di prova sarà la legge di bilancio. Associazioni verdi, come Legambiente, chiedono al governo di “Accelerare verso una mobilita’ a emissioni zero”.

MATTARELLA IN CALIFORNIA DAGLI STARTUPPER ITALIANI

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel tempio dell’high tech mondiale. Il capo dello Stato atterrerà a San Francisco il 17 ottobre, proveniente da Washington dove incontrera’ Donald Trump. Come scrive Repubblica, la visita californiana è un segnale di attenzione al tema dell’innovazione, considerato strategico per l’Italia. Il programma e’ in via di definizione. Il presidente non dovrebbe visitare le major del web, mentre fara’ visita alla comunità italiana che fa ricerca.

DISABILITA’, IN BICI DA TREVISO ALLA CAMERA

Da Treviso alla Camera dei Deputati. Dieci giorni di pedalata per sensibilizzare le persone nei confronti della disabilita’. E’ l’impresa centrata da Bernardo Bernardini, il triathleta mieloleso giunto questa mattina a Roma per promuovere la Top Gun Bike & Run, la gara in programma il 10 novembre alla quale parteciperanno sia atleti disabili che normodotati. “Portiamo il messaggio che l’integrazione aiuta a superare i pregiudizi sulla disabilità”, ha spiegato l’atleta accolto in piazza dalla deputata Giusy Versace, responsabile Disabilità di Forza Italia.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Guarda anche:

24 Settembre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»