fbpx

Tg Politico Parlamentare, edizione dell’1 luglio 2020

OMOFOBIA, C’È IL TESTO DI LEGGE MA È GIÀ SCONTRO

Un testo di legge contro l’omofobia ora c’e’. Ma e’ gia’ scontro alla Camera tra la maggioranza e la Lega. Mentre Alessandro Zan, il relatore del testo, assicura che “non è una legge liberticida”, Matteo Salvini parla di una legge pericolosa. Per il leghista ci sono gia’ tutte le sanzioni immaginabili. Il Pd fa appello “a tutte le forze politiche perche’ si esca dalla strumentalita’ di parte e si cerchi di trovare un punto di convergenza. E’ una legge di tutti, non della maggioranza”, ribadisce Zan. Mario Perantoni, dal Movimento 5 stelle accusa Salvini di mortificare un tema sociale importantissimo.

SGRAVI IVA A CHI USA LA MONETA ELETTRONICA

Cancellato il condono, restano alcuni nodi da sciogliere ma la maggioranza conta di mantenere i tempi. Il dl semplificazione dovrebbe essere varato tra domani e venerdi’ dal consiglio dei ministri. Dopo la rottura, nella notte, sulla norma che condonava gli abusi edilizi, l’esame del testo va avanti spedito, spiega Davide Faraone di Italia Viva. Domani mattina ci sara’ un’altra riunione di maggioranza, quindi nel pomeriggio il pre-consiglio. Tra i nodi da sciogliere la riforma dell’abuso d’ufficio. Loredana De Petris di Leu invita a modificare la norma che consente di evitare la gara per importi fino a 5,2 milioni di euro. Rispondendo al question time della Camera il premier Conte ha annunciato poi che e’ allo studio del governo un meccanismo che prevede sgravi Iva a chi usa la moneta elettronica.

ALLARME RICICLAGGIO, LA CRISI AIUTA LE MAFIE

La crisi esplosa a causa del Covid favorisce le infiltrazioni della criminalità organizzata nel tessuto economico e la sanità resta uno dei comparti più esposti. Cresce il riciclaggio, l’usura e molte attività illegali sono state trasferite online. Le operazioni sospette segnalate durante il lockdown sono aumentate dell’8 per cento. Sono questi i dati rilevati dalla Uif, l’Unità di Informazione finanziaria, istituita presso la Banca d’Italia. Intanto, il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, nel corso di una audizione alla Camera, annuncia l’intenzione del governo di portare gli investimenti pubblici oltre il 3 per cento.

CENTRODESTRA IN PIAZZA, SALVINI: GOVERNO INCAPACE

Centrodestra ancora in piazza contro il governo. ‘Insieme per l’Italia del lavoro’ è il titolo della manifestazione che vedrà Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia insieme in Piazza del Popolo, a Roma sabato 4 luglio. Ci saranno Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Antonio Tajani, uniti nell’opposizione al governo Conte. Il leader del Carroccio attacca l’esecutivo, che “da un anno sta bloccando l’Italia per incapacita’ o malafede”, dice. Salvini chiede inoltre di ridurre le tasse e garantire spazi e insegnanti per la scuola che riparte a settembre.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Guarda anche:

1 Luglio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»