Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

La carica degli aspiranti astronauti: sono più di 22mila, quadruplicate le donne

samantha cristoforetti
Presentati i primi dati sul nuovo bando dell'Esa per il reclutamento di astronauti per le missioni spaziali del futuro
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Le domande arrivate per diventare astronauta all’Esa, l’Agenzia spaziale europea, sono 22.589: il 268% rispetto a quelle dell’ultimo bando del 2008, quando la lista dei candidati si fermò a 8.413. Boom delle donne: sono 5.419, rispetto alle 1.287 di tredici anni fa (tra loro, venne selezionata all’epoca l’italiana Samantha Cristoforetti). Sono 257 le persone con disabilità, tra loro 60 donne, che hanno deciso di partecipare al bando sfruttando l’opportunià offerta dall’Esa per la prima volta nella sua storia.

I CANDIDATI ITALIANI

L’Italia è il quarto Paese per il numero di domande presentate. Dalla Penisola sono arrivate le candidature di 1.860 persone, 1.507 uomini e 353 donne. Al primo posto per numero di domande spicca la Francia (ben 7.137, tra cui 1.667 donne), seguita da Germania (3.700, tra cui 1.037 donne) e Regno Unito (1.979, tra cui 560 donne).

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»