hamburger menu

Mal di schiena, l’Usl Valle d’Aosta organizza un Open day mercoledì 25 maggio

L'incontro informativo gratuito, riservato alle persone tra i 30 e i 50 anni, si terrà mercoledì 25 maggio dalle 8 alle 12 al poliambulatorio di via Guido Rey ad Aosta

mal-di-schiena

AOSTA – Mal di schiena? Il servizio di reumatologia della Medicina interna dell’Usl della Valle d’Aosta organizza per mercoledì 25 maggio, dalle 8 alle 12, nel poliambulatorio di via Guido Rey ad Aosta, un incontro informativo gratuito con accesso libero. L’iniziativa – dal titolo ‘H-Open day di Reumatologia: dai risposta al tuo mal di schiena’, lanciata dalla Fondazione Onda, l’osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, nelle strutture del network bollini rosa, di cui l’Usl valdostana fa parte – è riservata alle persone di età compresa tra i 30 ed i 50 anni, con sintomi da lombalgia infiammatoria (dolore che compare a riposo e nelle ore notturne).

“Il focus di questa iniziativa alla sua seconda edizione è il mal di schiena proprio perché è un sintomo estremamente diffuso ma spesso sottovalutato – spiegano i promotori dell’Open day -. Il perdurare di questa condizione può infatti essere espressione di uno stato infiammatorio cronico che necessita di una tempestiva valutazione da parte di uno specialista reumatologo e di un adeguato trattamento. La diagnosi precoce è cruciale per impedire l’instaurarsi di gravi danni articolari ad alto impatto invalidante”.

I bollini rosa, spiega l’Usl della Valle d’Aosta, “sono il riconoscimento agli ospedali che offrono servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie che riguardano l’universo femminile ma anche quelle che riguardano trasversalmente uomini e donne in ottica di genere”. L’iniziativa ha ottenuto il patrocinio della Società italiana di reumatologia (Sir) e dell’associazione Reumatologhe Donne (ReDo).

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-05-21T16:40:43+02:00