Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Dopo le minacce ricevute, il presidente della Regione Toscana Giani ringrazia per la solidarietà

eugenio giani
Nella giornata di ieri, una busta contenente un proiettile e un biglietto minatorio contro Giani e i giornalisti è stata recapitata alla sede Rai di Firenze
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

FIRENZE – “Ringrazio le numerose attestazioni di solidarietà che ricevo in queste ore da amici, colleghi, cittadini e rappresentanti delle istituzioni e mi auguro che presto si torni a un clima sereno, che permetta a tutti noi di lavorare con maggiore tranquillità e sempre con il massimo impegno”. Così il presidente della Regione, Eugenio Giani, commenta i messaggi di solidarietà ricevuti in queste ore a seguito delle minacce contenute in una busta recapitata alla sede Rai di Firenze.

busta proiettile rai toscana

Nel biglietto accompagnato da un proiettile erano presenti anche minacce ai giornalisti, a cui Giani si rivolge nel suo messaggio: “Esprimo a mia volta vicinanza a tutti i giornalisti, che da mesi lavorano per garantire una informazione trasparente a istituzioni e cittadinanza in un momento in cui ciò è più che mai importante. La libertà di informazione è un diritto inviolabile di ogni democrazia”, conclude il presidente della Regione Toscana.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»