NEWS:

Bondi (Andi): “Siamo immersi in una situazione problematica. Dobbiamo essere cocciuti”

Il vicepresidente dell'Associazione nazionale dentisti italiani al 54° Congresso nazionale Sumai Assoprof: "Se non siamo un comparto unico, la politica non risolverà i nostri problemi"

Pubblicato:18-10-2022 21:28
Ultimo aggiornamento:12-10-2023 13:09

dentista
FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – “L’Associazione Nazionale Dentisti Italiani conta oltre 27mila iscritti, colleghi che, come voi, sono immersi in una situazione molto problematica. Credo che tutti insieme come comparto possiamo e dobbiamo ragionare insieme“. Lo ha detto il vicepresidente nazionale dell’Associazione Nazionale Dentisti Italiani (Andi), Corrado Bondi, durante la cerimonia inaugurale del 54° Congresso nazionale del Sumai Assoprof, dal titolo ‘Pnrr, Missione 6, specialista dove sei?’, di scena a Roma fino a giovedì 20 ottobre.

“Se non riusciamo a fare questa cosa – ha aggiunto Bondi – nemmeno la politica riuscirà a mettere a terra o a provare a risolvere i problemi che abbiamo. Eppure la soluzione è semplice: credo che noi, in questo periodo, dovremo essere cocciuti”.


Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy