Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Barcone di migranti si capovolge al largo di Lampedusa, morta una donna

migranti_lampedusa-min
"Ancora oggi si continua a morire nel Mediterraneo" dice il sindaco, Totò Martello
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PALERMO – Sei sbarchi nelle ultime 24 ore a Lampedusa, per un totale di quasi 500 persone trasferite all’interno dell’hotspot. E questa notte, nel corso di un soccorso in mare al largo dell’isola, una imbarcazione a bordo della quale erano i migranti si è capovolta: 26 persone sono state recuperate, 25 sono salve una è morta dopo i diversi tentativi di rianimazione da parte del personale di soccorso. A darne notizia è il Comune di Lampedusa. La vittima era una donna che si era messa in viaggio con il proprio figlio di circa 14 anni.

“Ancora oggi si continua a morire nel Mediterraneo – dice il sindaco, Totò Martello -. Una ennesima morte che si poteva e si doveva evitare e che invece sarà un altro numero che si somma ad un lungo elenco, nel silenzio dell’Europa e dell’Italia. Un silenzio che sembra essere rotto solo da Papa Francesco, che continua a chiedere al mondo di uscire da questa atroce indifferenza”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»