Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Un po’ d’Italia al matrimonio di Harry e Meghan, i confetti vengono da Sulmona

Si conferma il legame tra l'azienda aquilana e la famiglia reale inglese
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – A pochi giorni di distanza dal matrimonio più atteso dell’anno, quello tra il principe Harry d’Inghilterra e Meghan Markle, scopriamo che al Royal Wedding ci sarà anche un pò d’Italia. I reali d’Inghilterra festeggeranno infatti con i confetti Pelino, prodotti a Sulmona (L’Aquila). A diffondere la notizia, la stessa azienda in un comunicato: “È una tradizione per l’azienda che la lega alla Corona inglese ormai da tempo. Prima il matrimonio di Carlo e Diana e, poi, per William e Kate. Un Made in Italy eccellente che continua a far parlare di sé per come viene prodotto (niente farina, niente amido ma solo zucchero e mandorle di Avola, le migliori)”. La celebre azienda dolciaria, nata nel lontano 1783, ancora oggi continua a realizzare i propri prodotti seguendo i dettami della più antica tradizione confettiera.

“Non possiamo che essere soddisfatti di poter celebrare con i nostri confetti l’ennesimo matrimonio reale- spiega la nota- Siamo abituati ad eventi importanti, soprattutto con la Corona inglese, ma per noi gli atti di stima sono sempre uno stimolo ed un atto di riconoscenza verso il nostro lavoro, quello, che portiamo avanti dal 1783 di padre in figlio”.

LEGGI ANCHE

Harry e Meghan, il 17 maggio su TV8 programmazione dedicata ai promessi sposi

Royal Wedding, ecco dove vedere in diretta tv il matrimonio di Harry e Meghan

E’ nato il Royal baby, il terzo figlio di William e Kate è un maschio e pesa 3,8 kg

 

Ti potrebbe interessare:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»