NEWS:

Gaza, la Mezzaluna rossa risponde a Israele: “Non ce ne andiamo, non possiamo evacuare l’ospedale”

La Mezzaluna Rossa su Twitter risponde all'ordine di evacauzione arrivato da Israele: "Non è possibile trasfdrire i pazienti, rimaniamo qui ad aiutare"

Pubblicato:14-10-2023 15:22
Ultimo aggiornamento:16-10-2023 09:02
Autore:

mezzaluna rossa
FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – Un’ordinanza di evacuazione entro le 16 di oggi ora locale, le 15 in Italia, è stata notificata dall’esercito di Israele anche per l’ospedale Al-Quds, a Gaza City: a comunicarlo è stata la Mezzaluna rossa palestinese, sottolineando di non essere in grado di rispettare la richiesta dei militari.

LEGGI ANCHE: Nuovo ordine di evacuazione da Israele: “Usate queste due strade per spostarvi al Sud, avete tempo fino alle 16″”
LEGGI ANCHE: Israele ordina l’evacuazione da Gaza: via 1,1 milioni di persone. Riunione d’emergenza del Consiglio di sicurezza dell’Onu

In una dichiarazione, diffusa anche sui social network, l’organizzazione ha riferito di non poter trasferire staff e soprattutto pazienti e di voler invece continuare a garantire servizi di assistenza.
Il messaggio è stato pubblicato su X con gli hashtag “Gaza Under Attack, “Gaza sotto attacco”, e “Not a Target”, “non sono un bersaglio”.
Nella dichiarazione si evidenzia che nell’ospedale è ricoverato “un gran numero di pazienti e di feriti palestinesi”, con “casi critici” nell’Unità di terapia intensiva e bambini in incubatrici.


LEGGI ANCHE: Hamas: “Uccisi tredici ostaggi israeliani dopo il bombardamento a Gaza”
LEGGI ANCHE: Tajani: “Tre italiani tra gli ostaggi, probabilmente sono nelle mani di Hamas a Gaza”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy