Aquarius, Bersani ‘consiglia’ Salvini: “Minacci sedia vuota a Bruxelles”

Bersani a Salvini: "Usare delle buone ragioni per suscitare delle cattive pulsioni puo' essere la strada senza ritorno dell'apprendista stregone"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Se Salvini vuole alzare la voce e battere un colpo forte, invece di tenere in ostaggio dei disgraziati che possono pensare che gli italiani non li vogliono, pensi a prendere in ostaggio l’egoismo europeo e faccia piuttosto ‘veti o sedia vuota’. Se c’e’ da piantare un chiodo, preferirei semmai porti aperti in Italia e sedia vuota a Bruxelles”, dice Pier Luigi Bersani commentando la posizione di Matteo Salvini sui migranti.

Bersani cita a tal proposito De Gaulle: “Questo significa ‘sedia vuota’. Una cosa estrema, dire cioe’: ‘io non vengo’. E quindi qualsiasi decisione all’unanimita’ che deve prendere l’Europa, non la prende”.L’ex segretario del Pd spera inoltre che Salvini “si renda conto che usare delle buone ragioni per suscitare delle cattive pulsioni puo’ essere la strada senza ritorno dell’apprendista stregone”.

Leggi anche:

Aquarius, Varoufakis: “Momento fascista per l’Italia e l’Europa”

Aquarius, partito di Macron attacca: “Da vomitare linea Roma”. Verdi francesi chiedono “sanzioni”

Aquarius, in tutta Italia in piazza per dire ‘no’ al razzismo di Stato

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»