La mamma coraggio Laura Massaro: “Inizio lo sciopero della fame, qualcuno ci aiuti”

laura massaro
L'appello per suo figlio, un bambino di 11 anni che rischia di essere collocato in casa famiglia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Questa mattina in una diretta dal proprio profilo FB la mamma coraggio, Laura Massaro, ha annunciato il primo giorno di “sciopero della fame” fintanto che non saranno “inviati gli ispettori al Tribunale per i minorenni di Roma e non sarà sequestrato il suo fascicolo”, come chiesto in un appello ai microfoni dell’agenzia Dire ieri.

LEGGI ANCHE: La mamma coraggio Massaro: “Appello a Valente, inviare ispettori al Tribunale dei minorenni di Roma”

“Qualcuno ci aiuti, qualcuno aiuti mio figlio, un bambino di 11 anni che rischia di essere collocato in casa famiglia” ha detto Massaro che annuncia di andare avanti nella sua protesta anche contro “l’onta”, come l’ha definita, per cui una madre “incensurata, che da 8 anni cerca lo Stato, perde la responsabilità genitoriale. Non vorrei arrivare a vergognarmi- ha concluso- di essere italiana”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»