Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Figliuolo: “Dal 16 agosto vaccino alla fascia 12-18 anni senza prenotazione”

vaccinazioni_maturandi_lazio
Il commissario straordinario all'emergenza Covid scrive alle Regioni per dare una accelerazione all'immunizzazione dei giovani in vista della ripresa della scuola
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Una lettera a tutti i presidenti di Regione e Province autonome per puntare l’attenzione sulla vaccinazione dei giovani. L’ha inviata il commissario straordinario per l’emergenza Covid, Francesco Paolo Figliuolo. Nella missiva si legge che “la campagna vaccinale si sta sviluppando nei termini pianificati che vedono il progressivo raggiungimento degli obiettivi previsti per l’immunizzazione delle classi prioritarie, dei cittadini maggiormente vulnerabili e fragili”.

LEGGI ANCHE: Figliuolo: “Dal 16 agosto altre 10 milioni di dosi, faremo azione mirata sui giovani”

In tale contesto, per dare ulteriore impulso alla vaccinazione dei più giovani, ovvero della popolazione afferente alla fascia di età 12-18 anni, in previsione della riapertura delle scuole ed anche dell’avvio della prossima stagione sportiva, a far data dal prossimo 16 agosto”, si invitano gli enti locali a “predisporre corsie preferenziali per l’ammissione alle somministrazioni dei cittadini della fascia d’età anche senza preventiva prenotazione“. Il generale Figliuolo scrive infine che “tale predisposizione, considerata anche l’esigenza rappresentata dal Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega allo sport, avrà risvolti positivi anche per incentivare la ripresa in sicurezza sia delle attività sportive sia di quelle finalizzate a garantire un maggiore benessere psicofisico per i più giovani” conclude.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»