Open Arms: “Malta disposta a prendere solo 39 migranti, inaccettabile”

Malta rifiuta di sbarcare le 121 persone che si trovano a bordo dell'OpenArms da 9 giorni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Malta rifiuta di sbarcare le 121 persone che si trovano a bordo dell’OpenArms da 9 giorni, è disposta a prendere solo le 39 persone salvate un’ora fa. E’ inammissibile. Questo ha generato seri problemi di sicurezza a bordo”. Lo annuncia l’ong Open Arms tramite la propria pagina Facebook. La nave della Ong spagnola, che da oltre una settimana ospita a bordo oltre 120 migranti, ha tratto in salvo altri 39 migranti in acqua internazionali.

Ieri intanto gli 89 adulti che erano già a bordo della nave hanno compilato e inviato le loro richieste d’asilo dal mare, dopo oltre una settimana in cui hanno aspettato di essere autorizzati a sbarcare in un Paese sicuro. La notizia è stata diffusa dal fondatore dell’ong, Oscar Camps attraverso un social network.

Ieri a bordo della nave è salito anche l’attore Richard Gere, il quale ha consegnato alcuni viveri a bordo.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

10 Agosto 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»