Coronavirus, D’Incà: “Ora resistere. In primavera vaccinazione di massa”

"Il periodo invernale è il più difficile", dice il ministro per i rapporti con il Parlamento
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – “Dobbiamo resistere e le singole persone devono avere gli atteggiamenti giusti per affrontare il virus. Il vaccino sta per arrivare, ci vorranno ancora alcuni mesi, ma in primavera” dovremmo poter “iniziare una vera vaccinazione di massa. Ora dobbiamo essere forti e coesi. Il periodo invernale è il più difficile”. Lo dice il ministro per i rapporti con il parlamento Federico D’Inca’ a ‘Start’ su Sky Tg24.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

9 Novembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»