Banksy dedica la sua ultima opera a George Floyd

"Le persone di colore vengono rovinate dal sistema. Il sistema dei bianchi", scrive l'artista inglese sui social
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – “All’inizio ho pensato che avrei dovuto restare in silenzio e ascoltare la gente di colore sulla questione. Ma perché avrei dovuto farlo? Questo non è un loro problema. È un mio problema. Le persone di colore vengono rovinate dal sistema. Il sistema dei bianchi. Come un tubo rotto che allaga l’appartamento del piano di sotto. Questo sistema fallimentare sta rendendo la loro vita una miseria, ma non è un loro problema aggiustarlo. Loro non possono – nessuno li lascerebbe salire al piano di sopra. Questo è un problema dei bianchi. E se i bianchi non aggiustano il tubo qualcuno dovrà salire all’appartamento di sopra e dare un calcio alla porta”.

L’omaggio di Banksy a George Floyd e alla causa ‘Black Lives Matter’ è forte e chiaro. Oggi l’artista inglese ha pubblicato sul suo profilo Instagram l’opera che raffigura una bandiera americana in fiamme. A provocare le fiamme una candela votiva accanto a un’immagine incorniciata che rappresenta un’ombra nera.

LEGGI ANCHE: Medici e infermieri come super eroi, Banksy dona opera a un ospedale inglese

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

6 Giugno 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»