Medici e infermieri come super eroi, Banksy dona opera a un ospedale inglese

Il murale campeggia in un corridoio del Southampton Hospital
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

banksyROMA – Cosa significa essere un eroe? Banksy non
ha dubbi a riguardo e dedica il suo ultimo lavoro agli operatori
sanitari, da mesi in prima linea per l’emergenza coronavirus.

Intitolata ‘Game Changer’, la nuova opera del misterioso street
artist raffigura un bambino che gioca con la bambola di
un’infermiera, abbandonando Batman e Spiderman in una cesta.

Il quadro e’ stato donato al Southampton General Hospital,
Regno Unito, accompagnato da una nota di ringraziamento firmata
Banksy. “Grazie per tutto quello che state facendo- ha scritto-
Spero che questo illumini un po’ il posto, anche se e’ solo in
bianco e nero“.

Il murale andrà all’asta in autunno, il ricavato sarà devoluto in beneficienza.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»