Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Egitto, slitta l’udienza per la custodia di Patrick Zaki

Rinvio di 24 ore per conoscere la sorte del ricercatore arrestato il 7 febbraio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – L’udienza per il rinnovo della custodia cautelare di Patrick Zaki si terrà domani, anziché oggi. Lo annuncia su Twitter, l’Eipr, l’organizzazione non governativa per la quale Zaki lavorava come ricercatore prima di essere arrestato lo scorso 7 febbraio.

Epir aggiunge anche che, l’udienza sarà tenuta “dallo stesso giudice che si pronuncerà anche sulla revisione del congelamento dei beni dell’Eipr, durante la stessa sessione” di domani.

LEGGI ANCHE: Egitto, liberi tre dirigenti della ong di Zaki

Inizialmente fissata per gennaio, l’udienza per decidere le sorti di Zaki ieri era stata programmata per oggi, ma ora si dovranno attendere ancora 24 ore per conoscere il destino dell’attivista, l’ultimo dei 4 della Ong Eipr a non essere ancora stato rilasciato.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»