Comunali, a Reggio Calabria seggi chiusi con il 52,82% di affluenza

A Crotone, città impegnata anch'essa nel turno di ballottaggio per l'elezione del sindaco, l'affluenza è stata del 52,10%
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

REGGIO CALABRIA – È stata del 52,82% l’affluenza alle urne nella città di Reggio Calabria. Alle 15 si sono chiusi i seggi dai quali uscirà il nome del prossimo sindaco che guiderà l’ente comunale e la Città metropolitana. A contendersi la fascia tricolore sono Giuseppe Falcomatà sostenuto dal centrosinistra e Antonino Minicuci del centrodestra. Al primo turno l’affluenza è stata del 65,90%.

A CROTONE L’AFFLUENZA È AL 52,10%

È stata del 52,10% l’affluenza definitiva al voto nella città di Crotone, impegnata nel turno di ballottaggio per l’elezione del sindaco. Al primo turno è stata del 67,91%. A Cirò Marina la percentuale degli aventi diritto al voto che si e’ recato alle urne si e’ fermata al 52,28%, al primo turno e’ stata del 63,17%.

COMUNALI COSENZA, A CASTROVILLARI AFFLUENZA AL 54,61%

Nel cosentino al ballottaggio sono iniziate le operazioni di voto in due Comuni. A San Giovanni in Fiore l’affluenza al voto definitiva è stata del 47,59%, al primo turno era stata del 56,50%. A Castrovillari è stata del 54,61%, al primo turno era stata del 62,54%.

 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

5 Ottobre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»