hamburger menu

Bassetti: “Mascherine al lavoro inutili, si rischiano effetti negativi”

L'infettivologo: "I dispositivi di protezione individuale potrrebbero essere visti come un qualcosa di vessatorio: li stiamo svilendo"

matteo bassetti

ROMA – “Non si ottiene proprio niente, adesso, a maggio del 2022, a proseguire con l’obbligo delle mascherine nei luoghi di lavoro privati. Se avremo qualche conseguenza sarà in negativo”. Lo scrive su Facebook Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie Infettive dell’ospedale San Martino di Genova, commentando il rinnovo del protocollo Covid sui luoghi di lavoro privato rinnovato fino a giugno.

LEGGI ANCHE: De Luca sull’obbligo delle mascherine: “In Campania in arrivo un’ordinanza”

“A continuare su questa linea – prosegue Bassetti – il rischio è che questi strumenti di protezione individuale verranno visti come un qualcosa di vessatorio. In poche parole li stiamo svilendo. Senza contare – conclude l’esperto – che la gente perderà fiducia nelle istituzioni sanitarie“.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-05-06T08:11:38+02:00